Skip to main contentArea Riservata

Scopri la green run

L’adidas Runners PolimiRun Spring 2021 sarà la prima 10 km in Italia a porre la sostenibilità ambientale tra le sue prerogative. Come?
Con la riduzione dovunque sia possibile dell’utilizzo di carta, plastica e allestimenti, con il riuso delle strutture negli anni a seguire e il riciclo
della plastica prodotta durante l’evento mettendo in campo un progetto di riciclo concreto.

Riduzione

Il primo passo che faremo per rendere questa e tutte le prossime PolimiRun più ecosostenibili è quello della riduzione. Cosa faremo nella pratica?

  • Ridurremo la produzione di materiali cartacei volti alla promozione
  • Ridurremo/elimineremo i prodotti cartacei da consegnare ai runners
  • Ridurremo gli allestimenti e i prodotti di stampa
  • Ridurremo al minimo la plastica monouso
  • Ridurremo, insieme alla vostra collaborazione, l'inquinamento da mezzi di trasporto

Riuso

Il secondo passo è il riuso, tema importantissimo perchè dove non si riesce ad eliminare si deve trovare il modo di riutilizzare. Cosa faremo nello specifico?

  • Riutilizzeremo gli allestimenti e i prodotti stampati per le future PolimiRun
  • Inseriremo solo gadget riutilizzabili all'interno dei pacchi gara
  • Riutilizzeremo le strutture dei village
  • Riutilizzaremo le sacche avanzate dalle scorse PolimiRun per il servizio di deposito borse

Riciclo

Il terzo e ultimo punto è il riciclo: dove non si riesce a ridurre o riutilizzare, si deve riciclare!

Per questa ragione abbiamo deciso di portare avanti un progetto di riciclo che prevede la raccolta, tramite isole per la raccolta differenziata all'interno del village, di tutte le bottigliette di plastica che verranno utilizzate all'evento. Le isole verranno posizionate nei giorni precedenti alla run e saranno presenti anche alle distribuzioni pettorali.

Grazie alla partnership con Coripet (consorzio riconosciuto dal Ministero dell'Ambiente che fa del riciclo delle bottiglie in PET la sua principale missione) tutte le bottigliette di plastica che raccoglieremo saranno trasformate in nuove bottigliette di plastica che utilizzeremo per la prossima PolimiRun.